La mindfulness è efficace in caso di depressione e di ansia

La mindfulness è efficace in caso di depressione e di ansia

La mindfulness come nuovo trattamento, alla stregua della terapia cognitivo comportamentale, contro ansia e depressione nei centri di assistenza sanitaria di base.

La terapia cognitivo comportamentale, grazie alle evidenze scientifiche e agli studi effettuati per valutarne l’efficacia, rappresenta uno dei trattamenti più efficaci per l’attenuazione e risoluzione di problemi quali ansia e depressione. Negli ultimi anni, però, l’attenzione è stata posta su un ulteriore approccio e metodica chiamato mindfulness.

Studio sulla mindfulness e depressione

Nell’università di Lund, situata nella regione svedese della Scania, è stato condotto uno studio randomizzato, supervisionato dal Prof. Jan Sundquist, il cui obiettivo è stato quello di confrontare gli effetti e l’efficacia della terapia di gruppo basata sulla mindfulness con gli effetti prodotti dalla terapia cognitivo comportamentale individuale in particolar modo per pazienti affetti da depressione ed ansia in cura presso delle strutture di assistenza sanitaria di base. Per lo svolgimento dello studio sono stati presi in considerazione 16 centri di assistenza sanitaria di base situati nella contea meridionale svedese della Scania. Sono stati formati due istruttori di mindfulness appartenenti a dei gruppi professionali diversi in ogni centro di assistenza sanitaria di base durante un corso di formazione della durata di 6 giorni. Ola Schenstrom, medico generico nonchè istruttore di mindfulness, si è occupato dell’ideazione del programma di formazione di mindfulness e del modello volto a formare gli istruttori.

In seguito alla formazione, i pazienti affetti da depressione, ansia o che presentavano delle reazioni allo stress intenso, sono stati randomizzati (per un totale di 215 pazienti) ed indirizzati per 8 settimane al trattamento con la mindfulness di gruppo (gruppi con circa 10 pazienti ognuno) o al trattamento basato sulla terapia cognitivo comportamentale individuale. I pazienti sono stati sottoposti ad una formazione privata e sono stati invitati a parlare degli esercizi da loro svolti in un diario. Inoltre, tutti i pazienti, prima e dopo i rispettivi trattamenti, sono stati sottoposti a dei questionari il cui obiettivo era quello di indagare i livelli di gravità della depressione e dell’ansia.

Risultati

Dall’analisi dei risultati è stato notato che i sintomi auto- dichiarati di depressione e ansia sono diminuiti in entrambi i gruppi durante le 8 settimane di trattamento e  non sono state riscontrate grandi differenze di tipo statistico tra le due modalità di trattamento.

Considerazioni

Il Prof. Jan Sundquist, sulla base dei risultati ha affermato: 

I risultati dello studio indicano che la mindfulness di gruppo, se praticata da degli istruttori certificati nell’assistenza sanitaria di base, costituisce un trattamento efficace quanto la terapia cognitivo comportamentale individuale per il trattamento della depressione e dell’ansia. Ciò significa che la mindfulness di gruppo dovrebbe essere presa in considerazione come un’alternativa alla psicoterapia individuale, soprattutto nei centri di assistenza sanitaria di base che non sono in grado di offrire la terapia individuale per tutti.

Mindfulness group therapy in primary care patients with depression, anxiety and stress and adjustment disorders: randomised controlled trial, Jan Sundquist, Åsa Lilja, Karolina Palmér, Ashfaque A. Memon, Xiao Wang, Leena Maria Johansson and Kristina Sundquist, The British Journal of Psychiatry, published online 27 November 2014.

Dott Federico Baranzini

newsroom.ucla.edu

  • Articoli recenti
Author Details
Ti piace questo sito? Vuoi pubblicare anche tu articoli come questo a tuo nome? Cerchiamo persone motivate e intraprendenti come te. Se sei un operatore della Salute Mentale scrivici e sottoponi la tua candidatura! Ti aspettiamo!
Contact us
×
Ti piace questo sito? Vuoi pubblicare anche tu articoli come questo a tuo nome? Cerchiamo persone motivate e intraprendenti come te. Se sei un operatore della Salute Mentale scrivici e sottoponi la tua candidatura! Ti aspettiamo!
Latest Posts
  • Toni binaurali
  • Disturbi d'ansia
  • Persone Generose
Categories: Psicologia

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*